“Venezia è un pesce. Guardala su una carta geografica. Assomiglia a una sogliola colossale distesa sul fondo. Come mai questo animale prodigioso ha risalito l’Adriatico ed è venuto a rintanarsi proprio qui? […] Se si è ancorata da queste parti, un motivo ci deve essere”. Così Tiziano Scarpa descrive la città di Venezia nel suo interessantissimo libricino ‘Venezia è un pesce. Una guida’ (Feltrinelli, 6 Euro).

Venezia è bella in tutte le stagioni, ma forse le stagioni intermedie (primavera e autunno) sono le migliori, lontane dalla calca dei turisti provienienti da ogni parte del mondo, quando il sole ancora tiepido vi riscalda durante la lunga camminata dalla stazione sino in Piazza San Marco. Venezia è bella da scoprire quasi casualmente, girando (e a volte perdendosi) nel labirino di vicoli (le calli) e piazzette (i campielli).

Venezia è una città culturalmente viva tutte le stagioni dell’anno. Per il mese di Ottobre vi segnalo:
dal 10 Ottobre 2009 al 10 gennaio 2010 – Leonardo – L’uomo vitruviano fra arte e scienza, presso la Galleria dell’Accademia, Dorsoduro 1050;
dal 07 Giugno al 22 Novembre – 53. Esposizione Internazionale d’Arte – Biennale, presso i Giardini, l’Arsenale e in diversi luoghi della città;
dal 06 Giugno al 22 Novembre – Glasstress (opere d’arte in vetro), presso l’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Palazzo Cavalli-Fracchetti e Scuola Grande di San Teodoro;
dal 04 Luglio al 10 Gennaio 2010 – Palladio e/a Venezia – Tracce e percorsi palladiani: documenti, disegni, memorie delle collezioni cittadine, presso il Museo Correr.

E per i più sportivi:
25 Ottobre – 24. Venice Marathon 2009. Da Stra a San Marco ogni anno più di seimila maratoneti da tutto il mondo.

Per le vostre vacanze a Venezia, stupenda città d’arte del Veneto:
Hotel a Venezia e Bed and Breakfast a Venezia.


Lascia un commento