Cerca qui le tue vacanze in Italia
Ricerca Destinazione

Vacanze in Valle di Cembra e Hotel in Val di Cembra

Valle di Cembra

Vacanze in Val di Cembra. Una vacanza in montagna in Valle di Cembra rappresenta un’ottima occasione per conoscere il Trentino, e per soggiornare in uno dei luoghi più caratteristici della regione, la terra del famosissimo vino Muller Thurgau. Le vacanze in Val di Cembra sono un tuffo in una natura spettacolare, in un giardino paradisiaco, tra vigneti e terrazze che disegnano i pendii. Le vacanze in montagna in Val di Cembra posseggo o un fascino particolare sia in estate che in inverno.

Hotel e Alberghi in Val di Cembra

Vacanze in Valle di Cembra in Hotel in Val di Cembra e Alberghi in Valle di Cembra, appartamenti e agriturismi situati nella campagna, e immersi in uno stupendo contesto naturalistico.

La Val di Cembra è parte della famosa Strada del Vino: il primo paese che si incontra è Lavis, graziosa località che rappresenta un’ottima tappa per chi ama i percorsi enologici. Poco distante si colloca un altro paesino a vocazione enologica, ovvero Giovo, anch’esso solcato da filari di vite. Qui potrete visitare la piccola Chiesa gotica di San Giorgio, da cui parte un sentiero che conduce fino a Castello della Rosa a Ville di Giovo.

Da qui si può ridiscendere lungo la statale 612 fino a aggiungere la frazione di Verla, paesino in cui troneggia la Chiesa di Santa Maria Assunta, con facciata tardobarocca e campanile con cupola a pera. A Verla ogni anno si tiene la tradizionale Festa dell’Uva, famosa ricorrenza che si celebra ogni anno nella quarta domenica di settembre.

Vicino a Verla, merita una sosta anche il paese di Palù, una vera perla per chi ama il turismo enogastronomico, per assaggiare la cucina tipica del Trentino.

Dopo Palù, l’itinerario della Val di Cembra prosegue per Lisignano, famoso per essere il paese d’origine di Moser e Simoni. Qui si raccomanda una sosta a visitare la stupenda Chiesa di San Leonardo, dove sono conservati preziosi affreschi del Quattrocento.

Proseguendo lungo il percorso della Strada del Vino e dei Sapori, si incontra Cembra, località dove potrete concedervi una sosta per gustare la fantastica cucina tipica locale e per assaporare un bicchiere del famoso vino Muller Thurgau. A Cembra si erge una deliziosa chiesetta: la Chiesa di San Pietro, un vero gioiello artistico in stile gotico rinascimentale, una testimonianza della tipica arte sacra locale. In Piazza Marconi è inoltre possibile ammirare il Presepe Artistico Permanente di Antonio Nardon.

Per chi ama le vacanze enogastronomiche alla scoperta della cucina locale, a Cembra è possibile visitare Palazzo Barbi, dove vengono permanentemente esposti i prodotti tipici della valle.

Poco distante da Cembra si trova il Lago Santo, uno specchio d’acqua collocato in una cornice paesaggistica da favola, dove in estate sarà possibile praticare la pesca, la balneazione, mentre in inverno vi si potrà pattinae sul ghiaccio o praticare il curling.

La tappa successiva ci conduce a Faver, paesino famoso per la produzione delle più pregiate grappe trentine.

Da Faver, in direzione Val di Fiemme, si entra nell’Alta Val di Cembra ideale per rilassanti vacanze in hotel del Trentino: da qui si può fare una puntata a Grumes, dove potrete gustare le delizie del luogo, e ammirare gli animali che passeggiano in libertà, come il gallo cedrone, caprioli, volpi e scoiattoli. La tappa successiva del nostro percorso ci conduce a Piazzo, dove potrete visitare la bella Chiesa dell’Immacolata che custodisce la Madonna dell’Uva, una preziosa statua del XV secolo. Da Piazzo si raggiunge agilmente il Castello di Segonzano, affascinante maniero di cui oggi è possibile visitare la torre in pietra di porfido. Da qui è possibile fare una suggestiva escursione alle Piramidi di Segonzano, scenografiche formazioni moreniche che raggiungono un’altezza di 20 metri e che sono state scolpite dall’azione erosiva di acqua e vento. Ad un paio di chilometri si raggiunge Stedro di Segonzano, luogo di residenza dello scultore Egidio Petri, dove sarà possibile ammirarne le opere.

L’ultima tappa del nostro percorso ci conduce a Sover, caratteristico e spettacolare villaggio con viuzze strette e incantevoli porticati. Qui sarà possibile visitare la stupenda Chiesa di San Lorenzo, con tre altari lignei in stile barocco e un portale rinascimentale. Infine segnaliamo Baselga di Pinè con lo stupendo Lago di Serraria.

Richiesta Info - Preventivo - Valle di Cembra