Cerca qui le tue vacanze in Italia
Ricerca Destinazione

Vacanze in Val di Fiemme e Hotel Val di Fiemme

Val di Fiemme

Vacanze in Val di Fiemme, Hotel Val di Fiemme e Alberghi Val di Fiemme per una Settimana Bianca in Val di Fiemme. L’itinerario che conduce alla scoperta delle dolomiti in Val di Fiemme, la vallata più verde e rigogliosa di tutto il Trentino, accompagna i visitatori attraverso un tragitto che trabocca di arte, architettura e storia, per una vacanza indimenticabile sia in inverno che in estate, epr settimane bianche a sciare sulle dolomiti in Val di Fiemme, o per vacanze estive in mntagna trascorse a praticare escursioni, trekking, mountain bike, ed ogni genere di sport all'aria aperta.

Hotel e Alberghi nella Val di Fiemme

Molteplici sono le offerte di strutture turistiche: hotel val di Fiemme, albergo, wellness hotel, in val di Fiemme, inoltre residence, appartamenti vacanza, agriturismi, etc. Vacanza per Settimana Bianca in Val di Fiemme Hotel Val di Fiemme Alberghi sulle dolomiti in Val di Fiemme.

Itinerari in Val di Fiemme, chiamata anche la Valle dei pittori, dal momento che proprio questa splendida oasi montana ha dato i natali a numerosi artisti di spicco, come Cristoforo, Francesco Sebaldo, Francesco Antonio e Antonio Unterperger. L’itinerario lungo la Val di Fiemme incomincia a Capriana, dove è possibile ammirare la Chiesa di San Bartolomeo e San Lazzaro. Proseguendo verso Valfloriana si può visitare la maestosa chiesa di Sant’Antonio da Padova, impreziosita da un campanile di scandole, le tipiche tavolette di legno utilizzate come rivestimento. Il tragitto prosegue attraverso Molina, un piccolo centro che custodisce dei veri gioielli artistici: da vedere la casa del pittore Giovanni Battista Daprà, ornata con i suoi affreschi a soggetto storico.

Tra Molina e Castello di Fiemme ci si può concedere una rigenerante passeggiata tra abeti, laghetti montani e prati verdi, percorrendo il biotopo di Brozzin. Nella zona è inoltre possibile ammirare la Chiesa di San Giorgio Martire, con dipinti di Antonio Longo. Accanto alla chiesa moderna svetta l’antica chiesa della Madonna Immacolata di Lourdes, con affreschi quattrocenteschi. Proseguendo lungo il fondovalle si incappa in Cavalese, una incantevole cittadina che funge da terrazzo naturale affacciato sull’Avisio. Qui si può visitare il Palazzo della Magnifica Comunità, l’anima storica e culturale della valle. In estate è inoltre possibile ammirare la “segheria veneziana” ad acqua. All’uscita del paese, in direzione Castello, ci si imbatte nella imponente chiesa secentesca di San Vigilio.

La tappa successiva ci conduce al borgo di Carano, zona in cui sono stati rinvenuti manufatti preistorici e monete romane, e in cui è possibile beneficiare delle proprietà curative delle acque solfato- calcareo, magnesiche che qui sgorgano.

Il nostro itinerario lungo la Val di Fiemme in Trentino prosegue verso Tesero, dove si può contemplare la bellezza delle sue chiese, come la Chiesa dei Santi Leonardo e Gottardo, ornata da dipinti medievali e rinascimentali. Da Tesero, in mezz’ora si possono raggiungere i terrazzi erbosi di Bossedel, ai pidi delle pareti dei Cornacci.

Da Tesero si può agilmente raggiungere Panchià, dove ammirare la Chiesa di San Vaentino del 1191. Poco distante è situata Ziano, località un tempo famosa per la produzione di polvere da sparo. Nel centro storico di Ziano è possibile ammirare la Chiesa della Beata Vergine di Loreto, con portale ligneo scolpito e con affreschi di Longo sulla facciata principale.

Il percorso prosegue verso Predazzo, che insieme a Cavalese è uno dei centri turistici più importanti della Val di Fiemme. A Predazzo si può visitare la Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, di fine Ottocento, e le circostanti case affrescate, come la casa del Monech, impreziosita da affreschi del Settecento. Il percorso si chiude visitando Bellamonte, con i suoi tipici tabià, e Passo di Valles, sul valico da cui ci si affaccia su Falcade e sulle Dolomiti venete.

 

Richiesta Info - Preventivo - Val di Fiemme