Cerca qui le tue vacanze in Italia
Ricerca Destinazione

Guida per Venezia, Itinerari e Hotel a Venezia

Venezia e Laguna Veneta
http://img.informavacanze.it/img/itineraries/171/marco.jpg/93/56http://img.informavacanze.it/img/itineraries/171/4d4abdedcd900_venezia01.jpg/93/56http://img.informavacanze.it/img/itineraries/171/4d4abe0296cef_venezia02.jpg/93/56http://img.informavacanze.it/img/itineraries/171/4d4abe19963a7_venezia04.jpg/93/56

Guida per Venezia con Itinerari e Hotel a Venezia e nella Laguna Veneta. Venezia e la Laguna veneta regalano tragitti colmi d'arte, di poesia, di paesaggi sospesi nel tempo, di prodotti di artigianato locale, e di tradizioni millenarie, ideali per vacanze e week end a Venezia.

Hotel e Alberghi a Venezia e nella Laguna Veneta

Molteplici le offerte di strutture turistiche a Venezia e nella Laguna veneta: alberghi e hotel a Venezia di qualsiasi categoria per soddisfare ogni esigenza di alloggio e sistemazione, con alberghi 2 Stelle, hotel 3 Stelle, hotel 4 Stelle, a Venezia o residence e appartamenti per una vacanza nella Laguna veneta hotel, alberghi, bed and breakfast, residence, agriturismi, moderni hotel con centro benessere sulla terraferma di Mestre-Venezia, etc. La vacanza a Venezia nella Laguna veneta permette di vivere il lato più genuino ed autentico della città dei Dogi.

Guida turistica per Venezia: l'itinerario alla scoperta di Venezia e della laguna di Venezia comincia dal centro storico di Venezia con le sue calli, i suoi palazzi, i ponti, i sestrieri, le chiese, fino ad arrivare a Piazza San Marco, alla Basilica, al Campanile, al Palazzo Ducale, al Ponte dei Sospiri, i negozi con i vetri di Murano, le maschere, le osterie, i ristoranti, etc. L'itinerario continua al lido di Venezia, la zona forse più frequentata d'estate, grazie alla nascita capillare di stabilimenti balneari, alberghi in stile liberty, magnifiche ville private, e un'ottima offerta turistica. Hotel al Lido di Venezia per visitare l'incantevole frazione di San Nicolò, dove si trova la Chiesa di San Nicolò di Mira del sedicesimo secolo. Nella chiesa è custodita la famosa campana che annunciò la vittoria della battaglia di Lepanto contro i turchi.

La tappa successiva per conoscere la Laguna di Venezia ci porta all'isola della Giudecca, quella che un tempo fu la zona prediletta dai nobili veneziani per edificavi le dimore di villeggiatura, prima che tale funzione fosse assunta dalla Riviera del Brenta. A quel punto la zona subì un netto calo di prestigio, e divenne luogo abitativo delle classi meno abbienti. Oggi è una delle zone più famose della Laguna di Venezia.

A Venezia, la Giudecca è formata da 8 piccole isole collegate tra loro da una rete di ponti e ponticelli. Per visitarla si consiglia di iniziare da Sacca Fistola, zona più moderna e avanguardista di Venezia. Da qui ci si può spostare a Sacca San Biago, paradiso per gli amanti degli sport. Da vedere la Chiesa di Sant'Eufemia, in stile bizantino. Nella frazione di San Massimo si può visitare la chiesa del Redentore e il Monastero delle Clarisse.

L'itinerario lungo la Laguna di Venezia prosegue verso l'Isola di San Giorgio Maggiore, con la sua monumentale Basilica (che dal 1109 ospitò le reliquie di Santo Stefano). Qui sorge inoltre la famosa biblioteca della Longhena, con volumi antichi e preziosi di storia dell'arte, e il magnifico teatro verde.
Dopo San Giorgio si approda all'Isola di Murano, celeberrima per la lavorazione di vetri artistici, delle vere e proprie sculture forgiate con il fuoco. A Palazzo Giustiniani potrete ammirare il Museo dell'Arte Vetraia. Tra i monumenti più importanti di Murano ricordiamo la Chiesa dei Santi Maria e Donato, tra le più antiche della laguna, e la Chiesa di San Pietro Martire.

Dopo Murano l'itinerario prosegue in direzione Burano, un luogo davvero suggestivo per via delle abitazioni variopinte dai colori accesi e sgargianti. Le case venivano dipinte in quel modo dalle donne che aspettavano il ritorno dei mariti marinai, che avrebbero dovuto riconoscere immediatamente la propria abitazione, anche da lontano, proprio grazie al colore caratteristico. L'Isola di Burano ha una lunga tradizione di lavorazione di pizzi e merletti, testimoniata anche dal Muse del Merletto.

La tappa successiva ci conduce all'Isola del Torcello, una perla della Laguna di Venezia. Da vedere la Chiesa di Santa Maria Assunta, ristrutturata nell'anno Mille. Il monumento più famoso dell'isola però è un altro: il Ponte del Diavolo, un piccolo ponte privo di sonde laterali.
L'itinerario lungo la Laguna di Venezia ci porta poi all'Isola di San Michele, dove potrete visitare la Chiesa di San Michele in Isola e il cimitero monumentale, dove riposano le spoglie di molti personaggi illustri. Infine, si può fare una tappa in alcune isole minori, come l'Isola di Sant'Erasmo, con la sua Torre Massimiliana, e l'Isola di San Lazzaro degli Armeni.

Da Venezia si può raggiungere in traghetto a Nord il litorale del Cavallino e Jesolo Lido, a Sud l'Isola di Pellestrina e Chioggia.

Richiesta Info - Preventivo - Venezia e Laguna Veneta