Ayas è un comune italiano composto di 1.335 abitanti della Valle d’Aosta, situato nella Val D’Ayas. L’abitato si divide in più nuclei, dei quali i più importanti sono il capoluogo Antagnod e la nota stazione invernale di Champoluc.

ll comune è frammentato in molte frazioni. Tra queste merita particolarmente ricordare Champoluc, Antagnod e Saint Jacques. Antagnod è definito unoi dei più bei borghi d’Italia.

Champoluc è una frazione di Ayas nella val d’Ayas in Val d’Aosta. È il centro più importante della Val d’Ayas ed è situato nella parte terminale della valle stessa ad un’altezza di 1568 m s.l.m.. Dopo l’abiato di Champoluc si incontrano ancora i villaggi di Frachey e Saint Jacques. Ad un’altezza di circa 2000 m s.l.m., sopra l’abiato di Champoluc, si trova l’ampio pianoro denominato Crest, uno dei punti più importanti dell’area sciistica.
È una importante e rinomata stazione sciistica inserita nel comprensorio del Monterosa Ski. La sua area sciistica è infatti collegata sci ai piedi con quella di Gressoney-La-Trinité e, da qui, con il versante di Alagna Valsesia. Il punto di massima altezza del comprensorio è il Colle Bettaforca (2676 m s.l.m.) che permette l’accesso alla Valle del Lys (Gressoney).

Riveste molta importanza anche il turismo estivo grazie alla possibilità di compiere numerosissimi itinerari naturalistici ed alpinistici. Champoluc è infatti base ideale per le ascensioni al gruppo del Monte Rosa.

Il punto forte di questi ultimi anni è il proliferare di alberghi di grande qualità e di centri benessere, che permettono al turista di rilassarsi dopo tanto lavoro o perchè no dopo tanto studio. La Valle D’Aosta è strutturata per il turista che ama l’avventura ed il relax e ad Ayas e Champoluc c’è tutto ciò che si vuole da una vacanza.


Lascia un commento