Vipiteno è la medievale città dei Fugger, capace di conservare inalterato il suo carattere romantico e pittoresco. Adagiata a 948 metri sul livello del mare, con i suoi 5800 abitanti Vipiteno è il capoluogo della Wipptal. Questa cittadina alpina, una volta dimora di re ed imperatori, è oggi un piccolo gioiello ricco di pregevolezze storico culturali, con le vie cittadine adornate da innumerevoli “erker” e piene di eleganti negozi.

L’orrido e le cascate di Stanghe, Gilfenklamm

Rappresentano uno spettacolo naturale unico. Chiunque si avventura in una camminata sul sentiero, talvolta stretto e compresso fra due altissime pareti di roccia, rimane impressionato dalla potenza che la natura in questo punto sa esprimere. Si tratta, unico al mondo, di un passaggio naturalmente intagliato fra due bianchissime pareti di marmo purissimo che gli agenti atmosferici hanno talvolta scurito in superficie, donandogli scintillii verdastri. La gola sa affascinare l’escursionista con le sue pareti marmoree, con le molteplici vaschette e cascatelle scavate nella roccia e soprattutto con la naturale, imponente acustica che deriva dall’irruenza delle acque. Nella cosiddetta “chiesa” il rio Racines precipita per 15 metri, con tonante ed impressionante potenza, in una vasca rocciosa scavata nel corso dei secoli. Il sentiero, riaperto e rinnovato nel 1990, è attrezzato con ponticelli panoramici e con passaggi bene assicurati sulla roccia. Consente una passeggiata senza problemi regalando comunque le sensazioni di una splendida avventura.

Per sciare
Monte Cavallo, la montagna di casa di Vipiteno, è particolarmente adatto per le famiglie anche se offre pure delle ottime piste per gli sciatori e gli snowboarder più abili ed esigenti. La stazione a valle della cabinovia ad agganciamento automatico si trova nelle immediate vicinanze del centro cittadino ed è quindi comodamente raggiungibile anche a piedi. E’ un luogo ideale per le famiglie con bambini, facilmente controllabile e ricco di sole.

L’area sciistica di Ladurns si trova a 20 minuti d’auto da Vipiteno, in Val di Fleres. Accanto alle singole piste di diversi gradi di difficoltà, è soprattutto la discesa a valle che propone una magnifica esperienza sugli sci.

Per il fondo, i dintorni di Vipiteno mettono a disposizione circa 100 chilometri di piste. In questo senso, negli ultimi anni l’alta Val di Vizze è cresciuta fino a diventare l’eldorado dei fondisti che vi hanno a disposizione 25 chilometri di piste sempre puntualmente preparate. In un ricco susseguirsi di panorami esse corrono attraverso ampi prati e boschi tranquilli. Altre piste da fondo sono tracciate in Val Ridanna, Val Racines e in Val di Fleres.

Lo sport dello slittino gode di sempre più numerosi praticanti. E’ un vero divertimento per tutti, giovani e meno giovani. I circa 25 chilometri di ben curate piste naturali, a Vipiteno e nei dintorni, sono in parte anche illuminati e molti sono raggiungibili con gli impianti di risalita.

Le alternative allo sci
Pattinare sulle piste ghiacciate naturali oppure allo
stadio del ghiaccio di Vipiteno – orario d’apertura:
Da martedì fino a domenica dalle ore 14 alle ore 15.50
Disco Arena
Martedì e sabato dalle 21.30 fino alle 23.00.

Da ottobre a fine febbraio si può assistere anche ad appassionanti partite di hockey su ghiaccio.

Giocare a birilli sul ghiaccio, praticare l’equitazione o compiere passeggiate in carrozza o su slitte trainate da cavalli e molto altro ancora è ciò che Vipiteno ed i suoi dintorni offrono d’inverno ai propri ospiti.

Il bowling su piste automatizzate, il tennis coperto o il ritrovo con gli amici presso uno dei molti apre-ski sono il giusto coronamento ad una magnifica giornata invernale.

Vipiteno è dotata do grandi alberghi e di ottimo livello. L’ospitalità e la qualità delle strutture ricettive permette al turista di godere un’ottima vacanza anche con la famiglia.

Vipiteno è il luogo ideale per una vacanza di ogni tipo.


Lascia un commento