Quando si parla di Monaco di Baviera la prima cosa che viene in mente è la famosa festa della birra Oktoberfest, ma la città offre molto più di questo e maggio si rivela un mese perfetto per scoprire questa bella città tedesca. Monaco è dominata dalla Frauenkirche, la cosiddetta Cattadrale di nostra signora, ovvero un’imponente chiesa gotica con due alte torri che svettano sulla città. Proseguendo, una delle attrazioni più apprezzate è la Residenz, ovvero il palazzo reale residenza della dinastia Wittelsbach, fatta costruire per proteggere la famiglia reale, prendendo spunto da Palazzo Pitti. Molto belli e interessanti da visitare sono poi il Neues Rathaus e l’Altes Rathaus, ovvero il vecchio e il nuovo municipio anche questi in pieno stile gotico. Essi si trovano ai lati della famosa Marieplatz, piazza dedicata alla Madonna. Per staccarsi dall’arte gotica che impregna tutta l’architettura della città è consigliabile visitare l’Englischer Garten, ossia uno dei più grandi parchi europei che rappresenta una macchia di verde nella città. È l’ideale per godersi qualche ora in mezzo alla natura, è possibile visitarlo a piedi o in bici e lungo i sentieri sono posizionate varie costruzioni che richiamano diversi stili architettonici nel mondo. Altro quartiere da non perdere è il Kunstreal, il quartiere dell’arte, spazio interamente dedicato all’arte e alla cultura. Qui si trovano opere d’arte direttamente in strada e la concentrazione di musei e pinacoteche è molto alta, troviamo infatti l’ Alte Pinakothek, la Neue Pinakothek, la Pinakothek der Moderne, Lenbachhaus famoso museo che raccoglie opere impressioniste, Glyptothek e lo Staatliche Antikensammlungen. Restando in tema di musei, da non perdere assolutamente sono il Deutsches Museum, il più grande museo al mondo dedicato alla scienza e alla tecnologia e poi il BMW Museum per gli appassionati del genere.

Monaco è una città tutta da scoprire e non la si può lasciare senza aver assaggiato la sua birra, emblema della città.


Lascia un commento