A Pejo, comune di circa 2.000 abitanti in Val di Sole, in provincia di Trento, non piace rimanere nell’ombra. Si tratta di un’eccellente meta turistica, sia per una vacanza all’insegna della cultura, sia per una vacanza all’insegna dello sport.

Durante la Grande Guerra (1914 – 1918), le montagne di Pejo sono state testimoni in prima linea dei combattimenti. Proprio per questo motivo sorge, a Pejo Paese, il museo “La Guerra sulla Porta”, che racconta scene di vita quotidiana dei soldati sulle cime del fronte. La ricerca di materiale da esporre al museo continua incessante: ad agosto il museo, in collaborazione con la Soprintendenza per i beni librari archivistici e archeologici della Provincia di Trento, ha organizzato una spedizione di recupero di reperti di guerra dal ghiacciaio di Punta Linke, quota 3.600. Tra i reperti ritrovati: stufe in lamiera, camini originali, un carrello della teleferica, filo spinato e copriscarponi in fibra naturale.

La Val di Pejo, all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, è circondata da monti che superano i 3.000 metri, ideali per lunghe passeggiate d’estate e per le belle piste da sci in inverno. Pejo vuole essere all’avanguardia per quanto riguarda l’offerta turistica invernale, ampliando le proprie strutture ricettive, soprattutto in vista del completamento dei lavori – previsti per Natale 2010 – dell’attesissima funivia “Pejo 3000”. La funivia giungerà sotto le pendici del Monte Taviela, dove si trovava il rifugio Vecchio Mantova e dove partirà una nuova pista rossa, con una lunghezza di 4000mt e con 1000mt di dislivello.

Pejo è inoltre meta ideale per una vacanza benessere alle terme. Le Terme di Pejo sfruttano tre tipologie di sorgenti, per cure idropiniche, inalatorie, bagni idro-gassosi, percorsi flebologici, massaggi e riabilitazioni. Le terme dispongono di un’area piscine, un’area fitness, un’area saune e un centro estetico. Scegliete un hotel Pejo per le vostre  Vacanze in Val di Sole per trascorrere una settimana bianca in Trentino!

Pejo: storia, tradizioni, sport e benessere in un’unica vacanza!


4 Comments

alberto Basilico · Agosto 30, 2010 at 12:22 pm

Che Pejo vuole essere all’avanguardia per quanto riguarda l’offerta turistica invernale,con il completamento dei lavori della funivia 3000 sono d’accordo.Ma per quanto riguarda l’estate? Non esistono attrattive per famiglie con bambini.A Pejo paese pensate esiste solo un parchetto giochi,in un area oltretutto sismica tenuta sotto controllo. Se ci fosse il tempo brutto sei costretto a stare a casa o scendere a Pejo Fonti e rinchiuderti in sala giochi,per certe famiglie non è il massimo della vita.Mi auguro tenete presente il mio messaggio per gli anni a venire.

informavacanze.com · Giugno 5, 2011 at 12:02 am

Pejo un piccolo paese una grande testimonianza storica.. May I repost it? 🙂

informavacanze.com · Giugno 5, 2011 at 6:28 am

Pejo un piccolo paese una grande testimonianza storica.. Peachy 🙂

gpvk porno tujs · Luglio 3, 2011 at 12:02 am

Pejo un piccolo paese una grande testimonianza storica.. Nice 🙂

Lascia un commento