Si sa, quando si mette su famiglia molte abitudini devono essere riadattate in modo da tenere in considerazione anche i bisogni degli altri componenti, abbandonando lo stile da single.
La scelta del luogo dove passare la settimana bianca con in bambini è una questione importante che merita particolare attenzione.

Grazie alla vastità numerica degli impianti sciistici sulle Alpi italiane, scegliere dove passare la settimana bianca con la famiglia è più facile se si tengono in considerazione dei parametri fondamentali:
destinazioni a quote non troppo elevate, maggiore esposizione al sole per non soffrire il freddo, comprensori sciistici non troppo vasti e piste facili.

In Italia è possibile trovare queste condizioni in diverse località.
Passo del Tonale tra Trentino e Lombardia propone un’offerta diversificata, non solo piste lunghe e facili e adatte anche ai principianti, ma anche dei campi scuola ideali per i più piccoli.
Torgnon ad Aosta offre piste dalla media difficoltà soleggiate tutto il giorno, e il comprensorio ha predisposto per i più piccoli un Winter Park, il campo scuola e più piste per ciambelloni. Nella baby area si trovano anche: altalena, rotocubo, pista mini quad, tappeti elastici, scivoli gonfiabili e tyrolienne.

Andalo in Trentino è una delle località pensate nello specifico per le famiglia con bambini e a pochi passi dalle piste da sci è stato creato un asilo (Mary Poppins).